Conte al Quirinale a colloquio con Mattarella

(Teleborsa) – Resta alta la guardia sull’Italia dopo la decisione del Governo di impostare i conti pubblici sulla base di un rapporto deficit/PIL al 2,4% nel triennio.

Il Ministro dell’economia e delle finanze, Giovanni Tria, questa sera rientrerà da Lussemburgo, per poter lavorare al bilancio, dopo la definizione della Nota di Aggiornamento del Documento di Economia e Finanza. Ma lancia una rassicurazione all’Ue: “Dirò di stare tranquilli, cercherò di spiegare quel che sta accadendo e come è formulata la Manovra. Il debito-PIL nel 2019 scenderà”.

Il MEF, fa sapere che, prima di ripartire, Tria incontrerà il vice presidente della Commissione europea, Valdis Dombrovskis e il commissario europeo agli affari economici e monetari, Pierre Moscovici.

Intanto si è appreso che il presidente del Consiglio Giuseppe Conte si è recato stamane al Quirinale dove ha avuto un colloquio, n via informale, con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

(Foto: Per gentile concessione della Presidenza della Repubblica)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Conte al Quirinale a colloquio con Mattarella