Conte a New York, confermato l’incontro con Trump

(Teleborsa) – Il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte è arrivato a New York all’Assemblea Generale delle Nazioni Unite. Nella sua agenda è confermato un incontro con il Presidente americano Donald Trump, non presente al summit, al fine di confermare la vicinanza del nuovo esecutivo agli alleati di oltreoceano.

L’Italia vuole la leadership nel mondo e il primato sul tema del Green new Deal“. Questo il messaggio che il Premier Giuseppe Conte invierà all’Assemblea generale dell’Onu. “Questo – ha spiegato il premier appena giunto a New York – non significa ovviamente tassare il nostro sistema produttivo per liberare risorse, ma significa però creare incentivi per riorientare tutto il sistema in quella direzione“.

Il Ministro degli Esteri Luigi Di Maio da New York si è detto “assolutamente d’accordo” col premier Conte sulla ricerca di una leadership italiana nella green economy. “Ma ci sono dei processi di transizione da mettere in moto, è importante che non ci creino degli shock: se incentiviamo dei processi e ne vogliamo disincentivare altri, per creare processi più compatibili con l’ambiente, dobbiamo dare il tempo alle persone di adeguare i propri stili di vita e alle aziende di potersi convertire“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Conte a New York, confermato l’incontro con Trump