Consumi USA al palo: vendite dettaglio a picco

(Teleborsa) – Calano più delle attese le vendite al dettaglio negli Stati Uniti. Nel mese di aprile si è registrato infatti un decremento mensile del 16,4% a 403,9 miliardi di dollari, dopo il -8,3% rivisto del mese precedente (dato originario -8,7%).

Il dato comunicato dall’US Census Bureau è peggiore alle attese degli analisti che indicavano un –12%. Su base annua si è registrato un calo del 21,6% (-5,7% a marzo).

Il dato “core”, ossia le vendite al dettaglio escluse le auto, registra un -17,2% dopo il -4% di marzo (rivisto da -4,5%) e risulta pesantemente sotto le attese (-8,6%).

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Consumi USA al palo: vendite dettaglio a picco