Consob, sospensione vendite allo scoperto in Fase 1: a rischio fiducia nel sistema finanziario

(Teleborsa) – Unica in Europa a prendere una decisione simile, la Consob ha difeso davanti alla Commissione Banche al Senato la sua decisione di sospendere per 3 mesi le vendite allo scoperto.

“Nessuna Autorità europea ha vietato vendite scoperto nella prima fase della turbolenza della pandemia – ha spiegato la direttrice della divisione Mercati dell’autorità di vigilanza, Maria Antonietta Scopelliti – Dopo il 9 marzo, come riconosciuto anche da Esma (L’Autorità europea degli strumenti finanziari e dei mercati, ndr), il quadro era mutato e l’eccessiva volatilità del mercato avrebbe potuto indurre i consumatori a una perdita di fiducia del sistema finanziario“.

Per tale ragione ha concluso Scopelliti, “Consob ha sollecitato Esma ad intervenire a livello europeo, mentre ha usato i poteri a livello nazionale per sospendere le vendite allo scoperto”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Consob, sospensione vendite allo scoperto in Fase 1: a rischio fiducia...