Consob, Savona: via libera dell’Anac alla nomina

(Teleborsa) – Semaforo verde dell’Anac alla nomina di Paolo Savona a Presidente della Consob. L’autorità anticorruzione presieduta da Raffaele Cantone, con una delibera in risposta a una segnalazione ha rilevato che non c’è incompatibilità tra la Presidenza della Consob e il fatto che in passato Savona sia stato Amministratore del fondo Euklid che sulla base delle informazioni inviate dalla stessa Commissione di controllo sui mercati non ha mai svolto attività in Italia e quindi non è sottoposto alla vigilanza della Consob.

Dopo dimissioni di Paolo Savona a Conte deleghe Affari Europei – “A seguito delle dimissioni del professor Paolo Savona da Ministro per gli Affari europei le funzioni delegate al Ministro all’atto della nomina sono tornate come da prassi in carico al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, senza alcuna necessità di interim, considerato che si tratta di un dipartimento della Presidenza del Consiglio affidato pro tempore ad un Ministro senza portafoglio”. Lo rende noto la Presidenza del Consiglio sul proprio sito.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Consob, Savona: via libera dell’Anac alla nomina