Consiglio dei Ministri, ok a DEF

(Teleborsa) – Terminata dopo meno di tre ore, la riunione del Consiglio dei Ministri che ha dato il via libera al Documento di economia e finanza(DEF). Lo si apprende da più fonti di Governo.

“Se non si fosse materializzato il cigno nero della crisi epidemica, l‘economia italiana avrebbe potuto registrare un ritmo di crescita in graduale miglioramento nell’anno in corso. Tale ripresa avrebbe condotto ad una modesta espansione nel primo trimestre dell’anno, rendendo raggiungibile la previsione di crescita annua dello 0,6 per cento formulata nella Nadef di settembre 2019″. È quanto si legge nella bozza del DEF sul tavolo del Consiglio dei Ministri.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Consiglio dei Ministri, ok a DEF