Confindustria, via libera saggi a candidature Bonomi e Mattioli

(Teleborsa) – Nuovo passo avanti nell’iter di elezione del nuovo Presidente di Confindustria, che andrà a sostituire Vincenzo Boccia alla guida dell’associaizone degli industriali.

I tre saggi, secondo fonti di Confindustria, hanno dato il via libera a due sole candidature, quella di Carlo Bonomi, Presidente di Assolombarda, e Licia Mattioli, alla guida dell’omonima azienda attiva nella gioielleria.

L’altro concorrente, Giuseppe Pasini, Presidente degli industriali di Brescia, ha ritirato la sua autocandidatura lo scorso fine settimana, lasciando il campo libero ad una corsa a due.

Ora, due industriali potranno accedere al voto di designazione in occasione del Consiglio generale in calendario il prossimo 26 marzo. I due candidati stanno presentando i rispettivi programmi in teleconferenza a causa dell’emergenza Coronavirus.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Confindustria, via libera saggi a candidature Bonomi e Mattioli