Confindustria, produzione industriale recupera a gennaio: +1% su mese

(Teleborsa) – La produzione industriale italiana recupera a gennaio, registrando un +1%, dopo la sostanziale stagnazione rilevata dicembre (-0,1%), secondo rilevato dal Centro Studi di Confindustria. Nel quarto trimestre del 2020 si è avuta una diminuzione dello 0,8% sul terzo e nel 2020 dell’11,4% sul 2019, il peggior calo da quello registrato nel 2009, l’anno della crisi finanziaria internazionale (-18,7%).

L’incremento della produzione industriale rilevato in gennaio “è coerente con l’andamento degli indicatori qualitativi più recenti”, fa notare Confindustria, riferendosi in particolare all’indagine PMI sul manifatturiero che ha evidenziato un’accelerazione della crescita della produzione (indice a 54,4 da 52,0 di dicembre), sostenuta da entrambe le componenti della domanda. Quella estera, in aumento da settembre (con l’unica eccezione di novembre), è stata spinta dall’afflusso di nuovi ordini soprattutto da Europa e Nord America. Anche l’indagine ISTAT sulla fiducia delle imprese manifatturiere ha mostrato un miglioramento delle valutazioni degli imprenditori sulla situazione attuale.

Alla luce dei risultati dell’indagine, sottolinea il Centro studi, “risulta lievemente negativo il contributo dell’industria alla variazione congiunturale del PIL italiano nell’ultimo trimestre del 2020, diminuito del 2% secondo le stime preliminari dell’ISTAT”. La dinamica tra fine 2020 e inizio 2021 “conferma il persistere di un contesto economico debole, soprattutto a causa dell’andamento nei servizi”, fortemente penalizzati dalle misure restrittive contro la pandemia.

La produzione, al netto del diverso numero di giornate lavorative, arretra in gennaio del 2,8% rispetto allo stesso mese del 2020; in dicembre è diminuita del 2,0% sui dodici mesi. Gli ordini in volume aumentano in gennaio dello 0,7% su dicembre (-4,2% su gennaio 2020), quando sono diminuiti dello 0,3% sul mese precedente (+0,4% annuo).

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Confindustria, produzione industriale recupera a gennaio: +1% su mese