Confindustria preannuncia un rilancio della produzione industriale a maggio

(Teleborsa) – Il Made in Italy riprenderà quota a maggio dopo la caduta di aprile.

Secondo la consueta “Indagine rapida sulla produzione industriale” del Centro Studi Confindustria, nel periodo in esame la produzione industriale è cresciuta dello 0,5% rispetto al mese precedente, quando si era verificato un calo dello 0,4%.

La temporanea battuta d’arresto di aprile, che potrebbe essere in parte dovuta all’effetto statistico legato alla particolare distribuzione delle festività, si è avuta in un contesto nel quale i principali indicatori qualitativi avevano raggiunto i livelli più elevati da gennaio 2008 (fiducia ISTAT) e febbraio 2011 (PMI), rileva la Confederazione.

Le valutazioni dei direttori degli acquisti del manifatturiero rimangono ampiamente positive anche in maggio e sono coerenti con un recupero dell’attività industriale: l’indice PMI manifatturiero si è attestato a 55,1 (da 56,2) e quello della componente produzione a 55,8 (da 58,7); la crescita degli ordini, seppure inferiore al picco pluriennale raggiunto dall’indice in aprile, è risultata robusta grazie soprattutto alla domanda estera.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Confindustria preannuncia un rilancio della produzione industriale a m...