Confindustria, Furlan: “Lavoro, sviluppo, crescita tornano giustamente al centro”

(Teleborsa) – “Una bellissima relazione che condivido quasi totalmente”. Così Anna Maria Furlan, leader della CISL, ha commentato la relazione del Presidente di Confindustria, Vincenzo Boccia, all’Assemblea annuale dell’associazione di Viale dell’Astronomia.

Lavoro, sviluppo, la crescita al centro delle priorità del paese, cosa che fino adesso non abbiamo ascoltato molto nel dibattito dlela politica”, ha sottolineato la sindacalista, aggiungendo “io credo che aver rimesso nella giusta collocazione di centralità il futuro, che può essere solo creato attraverso lo sviluppo ed il lavoro, sia una cosa veramente importante”.

“Discuteremo con il prossimo governo di come mettere al centro lo sviluppo ed il lavoro”, ha detto la Furlan, dicendosi d’accordo con il Presidente Boccia che “formazione, innovazione, ricerca, ma anche infrastrutture, sono indispensabili”

A proposito del caso Ilva, la leader sindacale ha detto “condivido in pieno l’analisi di Boccia” ed ha aggiunto “spero che oggi  si arrivi nella trattative con l’azienda ad una conclusione positiva”.

L’Italia ha bisogno di rafforzare le sue produzioni industriali, non certo di indebolirle”, ha concluso la Furlan, ricorndando l’importanza e la posizione del nostro paese nel settore dell’acciaio.  

Confindustria, Furlan: “Lavoro, sviluppo, crescita tornano giust...