Confindustria formalizza l’inizio dell’Era Boccia

(Teleborsa) – Confindustria ha formalizzato oggi la nomina di Vincenzo Boccia alla Presidenza dell’associazione di Viale dell’Astronomia. All’assemblea privata tenutasi oggi hanno dato un voto favorevole l’87% dei votanti. 

Approvato anche il programma stilato dal suo team per i prossimi 4 anni sino al 2020. Nel commentare la sua elezione, il nuovo Presidente ha affermato che “Confindustria deve restare no partisan, non bipartisan”, cioè deve essere “equidistante dai partiti, ma non dalla politica”. 

La nomina di Boccia è stata ufficializzata con un’adesione inferiore a quella di Giorgio Squinzi, quattro anni fa, approvata con il 94% degli assensi. Su un totale di 1.367 voti presenti, la sua nomina è stata approvata con 914 voti, mentre il bacino degli oppositori ammonta a 453 voti.

L’assemblea ha poi approvato all’unanimità il bilancio 2015, che si è chiuso con un sostanziale pareggio.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Confindustria formalizza l’inizio dell’Era Boccia