Confcooperative: Green economy “nuovo eldorado dell’occupazione”

(Teleborsa) – Il settore “green” è il “nuovo eldorado dell’occupazione”. Lo ha detto da Firenze il Presidente di Confcooperative Lavoro e Servizi, Massimo Stronati, nel corso del seminario “Green deal: il lavoro al centro”, durante il quale i settori della produzione lavoro e servizi, dell’agroalimentare e della pesca di Confcooperative si sono confrontati con il Ministro dell’Ambiente Sergio Costa.

“Da rifiuto a risorsa che fa bene alle imprese e all’ambiente si può”. “Incoraggiare gli acquisti green – ha sottolineato Stronati – fa bene alle imprese, all’economia e all’ambiente, se pensiamo che nello scenario di riscaldamento globale le stime dei danni da disastri climatici nei paesi del G20 sono pari a oltre il 4% del loro PIL.

SOSTENIBILITA’ AL CENTRO – “Incoraggiare l’economia verde – ha proseguito – è un investimento non una spesa, così come prevedere dei meccanismi di incentivi e dei premi di produttività per le imprese più impegnate nella sostenibilità e che creano occupazione nel green”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Confcooperative: Green economy “nuovo eldorado dell’occupa...