Confcommercio su dato fiducia: “urgente alleggerire il carico fiscale”

(Teleborsa) – E’ “necessario e urgente”, restituire “smalto alla fiducia” di famiglie e imprese. La migliore strategia è un “alleggerimento del carico fiscale concreto” e generalizzato da porre al centro della finanza pubblica quanto prima possibile.

Lo afferma l’Ufficio Studi di Confcommercio in merito ai dati odierni Istat sulla fiducia di imprese e consumatori. “La modesta crescita della fiducia delle imprese”, spiega l’associazione dei commercianti “ne consolida il livello sui valori di inizio 2015, ben più elevati dei minimi toccati nel 2013, ma inferiori ai massimi raggiunti nella metà dello scorso anno, da quando il profilo appare oscillante attorno a un trend di moderata riduzione”.

“Ben peggiore appare il profilo della fiducia delle famiglie”, in particolare per gli aspetti personali e per le prospettive future. Il sentiment appare in “forte deterioramento dalla fine dello scorso anno” e i dati sul consumi e sulle vendite al dettaglio testimoniano un impatto negativo del clima sui comportamenti di spesa.

Confcommercio su dato fiducia: “urgente alleggerire il carico&nb...