Confartigianato replica all’ABI: “Banche responsabili razionamento credito a PMI”

(Teleborsa) – Accenti critici sono stati usati dal Presidente di Confartigianato, Giorgio Merletti, rispetto alla relazione annuale del numero uno dell’ABI, Antonio Patuelli, per l’Assemblea 2018.

 “Il sistema bancario italiano si autoassolve con formula piena per le crisi e i default del decennio 2008 – 2018. Un giudizio che non condividiamo”, ha denunciato Merletti, agigungendo che “è impressionante l’assenza di ogni riferimento al pesante calo del credito verso le piccole imprese”, ha denunciato Merletti. 

“Le banche italiane – sottolinea – non possono respingere la responsabilità di finanziamenti sempre più rarefatti per i piccoli imprenditori. Basti dire che nel 2017 i finanziamenti alle imprese artigiane sono diminuiti di 3,3 miliardi (-7,9%) e addirittura, rispetto al 2012, il calo è stato di 13,7 miliardi (-26,1%)”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Confartigianato replica all’ABI: “Banche responsabili razi...