Confartigianato: “Bene le linee guida Inail-ISS per parrucchieri”

(Teleborsa) – Positivo il commento sulle linea guida elaborate dall’Inail e dall’Istituto superiore di sanità per il contenimento del rischio di contagio nei saloni di acconciatura e nei centri estetici.

Lo conferma Confartigianato Benessere, ricordando che si è andati “nella direzione già indicata da Confartigianato al Governo il 21 aprile”.

Le indicazioni, sottolinea l’associazione di categoria, “contemperano la garanzia di sicurezza di imprenditori, dipendenti e clienti con la sostenibilità da parte delle imprese sia sul piano organizzativo che economico”.

“Confartigianato Benessere auspica che il prossimo DPCM che dovrà autorizzare la riapertura delle imprese di acconciatura ed estetica già a partire dal 18 maggio si muova sulla strada tracciata dalle Linee guida approvate ieri e garantisca quindi un riavvio senza traumi di tali attività”, fa sapere l’associazione in una nota.

“Si tratta di una soluzione che può consentire a tutti gli operatori del settore una riapertura in tranquillità e sicurezza, perché raccoglie una impostazione che Confartigianato ha formulato con largo anticipo in una propria proposta e che ora – conclude la nota – risulta in gran parte raccolta anche dal Comitato Tecnico Scientifico che ha lavorato al documento INAIL/ISS”

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Confartigianato: “Bene le linee guida Inail-ISS per parrucchieri...