Concorso scuola, in tilt il sito del Miur, chiesta una proroga per presentare le domande

(Teleborsa) – Il sistema on line del Miur non regge la mole di domande dell’ultimo giorno e va in tilt: l’Anief chiede una proroga immediata.

Il giovane sindacato della scuola, fa sapere che da ieri sera migliaia di docenti cercano di iscriversi, ma rimangono bloccati. È probabile che i candidati abbiano dovuto ricompilare la domanda già inoltrata più volte, anche per alcuni chiarimenti definitivi giunti dal Miur solo a ridosso di Pasqua. Tutto questo ha comportato un conseguente “panico” da parte degli interessati, che hanno atteso le ultime ore per inoltrare la domanda.

La proroga si rende necessaria perché “quanto è accaduto è indipendente dalla volontà di coloro che si volevano iscrivere al concorso” ha spiegato Marcello Pacifico, presidente Anief. Anche il fatto che si siano ridotti all’ultimo momento – aggiunge il sindacalista – “non è dipeso dalla loro volontà, viste le incertezze del Miur nel fornire chiarimenti”. In certi casi, “si è sfiorata la caricatura”, con il Ministero dell’Istruzione che prima ha comunicato delle informazioni, salvo tornare sui suoi passi appena ventiquattr’ore dopo. “Speriamo che almeno stavolta prevalga il buon senso” auspica il presidente Anief.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Concorso scuola, in tilt il sito del Miur, chiesta una proroga per pre...