Con Trenitalia a Bologna e Roma “più facile” per le Mostre “Warhol&Friends” e “DREAM”

(Teleborsa) – Trenitalia e Cultura, binomio che sempre si rafforza sempre più. E’ questa la volta di due occasione in contemporanea, a Bologna e a Roma, per favorire le persone in possesso di CartaFreccia che scelgono di viaggiare con le Frecce e con i treni regionali che raggiungono entrambe le città in modo che possano visitare con “ingressi agevolati“, presentando agli ingressi biglietti di viaggio e abbonamenti, le importanti mostre allestite in entrambe le città.

A Bologna, nel Palazzo Albergati, da oggi 29 settembre al 24 febbraio 2019 è in programma la mostra “Warhol&Friends. New York negli anni ?80”. Un’esposizione sul vivace clima artistico nella New York di quel decennio, prodotta e organizzata dal Gruppo Arthemisia e curata da Luca Beatrice. Tra le opere esposte non solo alcuni tra i cicli più interessanti di Andy Warhol come Shoes, Hammer & Sickle, Camouflage, Lenin, Joseph Beuys, Vesuvius, Knives, ma anche quelle di Jean-Michel Basquiat, Francesco Clemente, Keith Haring, Julian Schnabel e Jeff Koons.

A Roma, al Chiostro del Bramante, sempre da oggi sabato 29 settembre, ma fino al 5 maggio 2019, è invece aperta “DREAM, l’Arte incontra i sogni”. Esposizione che affronta il tema del sogno attraverso le opere di importanti artisti contemporanei come Bill Viola, Anish Kapoor e Luigi Ontani. “DREAM, l’arte incontra i sogni” completa la trilogia, ideata e curata da Danilo Eccher appunto per il Chiostro del Bramante, iniziata con Love e proseguita con Enjoy.

Con il sostegno a questi, come ad altri eventi, Ferrovie dello Stato Italiane conferma il proprio impegno a favore del mondo della cultura, a fianco di grandi istituzioni. Una vocazione naturale per un’azienda radicata da oltre un secolo nel tessuto civile ed economico del Paese.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Con Trenitalia a Bologna e Roma “più facile” per le Mostr...