Commissione UE propone caricabatteria universale per telefoni, tablet e cuffie

(Teleborsa) – L’Unione europea mira ad avere una porta di ricarica universale per telefoni, tablet e cuffie, riducendo i rifiuti elettronici e i disagi causati ai consumatori dall’esistenza di caricabatteria diversi e incompatibili per i dispositivi elettronici. Va in questa direzione la proprosta avanzata oggi dalla Commissione UE per adottare una soluzione di ricarica standardizzata per tutti i dispositivi interessati. L’esecutivo propone che le porte USB-C diventino il formato standard per tutti gli smartphone, i tablet, le videocamere, le cuffie, gli altoparlanti portatili e le console portatili per videogiochi. Una seconda proposta è quella di separare la vendita dei caricabatteria da quella dei dispositivi elettronici.

“I consumatori europei hanno subito troppo a lungo il disagio di dover accumulare diversi caricabatteria incompatibili – ha commentato Margrethe Vestager, vicepresidente esecutiva della Commissione UE – Abbiamo lasciato all’industria molto tempo per trovare una soluzione, ma ora è giunto il momento di agire a livello legislativo per promuovere caricabatteria standardizzati. Si tratta di un vantaggio importante per i consumatori e per l’ambiente, in linea con le nostre ambizioni in materia di transizione verde e digitale.” Secondo dati dello stesse esecutivo UE, il numero di caricabatteria per telefoni cellulari da 30 a 3 nell’ultimo decennio.

La proposta dovrà ora essere adottata dal Parlamento europeo e dal Consiglio secondo la procedura legislativa ordinaria (codecisione). Una volta adottata, ci sarà un periodo transitorio di 24 mesi per dare all’industria un margine di tempo per adeguarsi alle nuove prescrizioni.

Apple ha già reagito negativamente alla proposta. “Siamo preoccupati che le strette regole che impongono un solo tipo di connettore soffochino l’innovazione piuttosto che incentivarla, il che va a danno dei consumatori in Europa e nel resto del mondo”, ha detto la società di Cupertino in un comunicato.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Commissione UE propone caricabatteria universale per telefoni, tablet ...