Commissione UE, Dombrovskis sollecita riforma WTO

(Teleborsa) – L’obiettivo di Valdis Dombrovskis, vicepresidente esecutivo della Commissione europea per il commercio internazionale è quello di continuare a puntare sul multilateralismo e sulla riforma del WTO, l’organizzazione mondiale del Commercio.

Il politico lettone, uno dei tre vicepresidenti esecutivi tra i 27 commissari della Commissione UE, ha presentato al Parlamento Europeo il suo programma rispetto alle nuove deleghe sul commercio che gli sono state assegnate, dopo le dimissioni dell’irlandese Phil Hogan. Sarà proprio il Parlamento UE a dover approvare le nuove deleghe.

A proposito alla riforma del WTO, Dombrovskis ha detto che darà “priorità ai negoziati sull’e-commerce, fermo restando le nostre tutele su dati e privacy” e di voler lanciare una “iniziativa al WTO” su commercio, cambiamenti climatici e sostenibilità.

Quando gli è stato chiesto come Bruxelles si stia preparando alle elezioni statunitensi del 3 novembre, Dombrovskis ha affermato che il Vecchio Continente avrà forti legami transatlantici qualunque sia il vincitore. Il vicepresidente esecutivo della Commissione europea ha però ammesso che “probabilmente sotto una nuova amministrazione sarebbe più facile, perché sappiamo che l’amministrazione Trump sta purtroppo sostenendo questa azione unilaterale nelle aree del commercio che sta creando molte tensioni e molti problemi“.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Commissione UE, Dombrovskis sollecita riforma WTO