Commerzbank, Unicredit, BNP Paribas: un triangolo di… rumors

(Teleborsa) – Sono giornate movimentate, queste, per Commerzbank, Unicredit e BNP Paribas.

Le tre big bank europee sono infatti finite sotto i riflettori dei mercati in scia a rumors di stampa secondo cui il Governo tedesco, principale azionista di Commerzbank, avrebbe intenzione di cedere la propria quota del 15,6%.

Rumors che hanno immediatamente innescato altre voci di stampa, in un tam tam mediatico che sta vivacizzando il panorama bancario del Vecchio Continente.

E mentre il Governo tedesco avrebbe smentito le proprie preferenze per il partner francese – oltre che la volontà di vendere il pacchetto della banca salvata nel 2009 – Bloomberg fa sapere che invece Unicredit sarebbe molto interessata ad una potenziale fusione con Commerzbank.

La transazione, comunque, non avverrebbe a breve perché entrambi gli Istituti di credito sono alle prese con i rispettivi piani di ristrutturazione.

Per ora i contatti sono dunque ad una fase preliminare. La fusione, riporta Reuters, sarebbe eventualmente tramite concambio di azioni.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Commerzbank, Unicredit, BNP Paribas: un triangolo di… rumors