Commerzbank, taglierà oltre 4 mila posti di lavoro

(Teleborsa) – Commerzbank annuncia un piano di tagli al personale per 4.300 unità e, una riduzione delle filiali, come parte di una riorganizzazione e revisione della propria strategia societaria.

Il piano sarà discusso durante la riunione del consiglio di vigilanza che si terrà tra il 25 e 26 settembre oltre all’intenzione di vendere una quota della controllata polacca mBank, al fine di ridurre il rischio e per liberare risorse.

Commerzbank intende assumere 2.000 persone in “aree strategiche”, decisione che porta così a una riduzione complessiva di circa 2.300 posti di lavoro a tempo pieno, a fronte dei 4.300 tagli previsti.

Il numero delle filiali, invece, dovrebbe scendere a 800, circa 200 in meno rispetto ad oggi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Commerzbank, taglierà oltre 4 mila posti di lavoro