Commerzbank in rosso nel 2020, pesano costi di ristrutturazione

(Teleborsa) – Commerzbank chiude il 2020 co una perdita di 2,3 miliardi di euro contro i 583 milioni di utile del 2019. A pesare sul bilancio sono stati i costi di ristrutturazione per 800 milioni di euro e per 1,5 miliardi da svalutazioni.

L’istituto tedesco ha confermato un’ulteriore fase di ristrutturazione con circa 10.000 esuberi e la chiusura di centinaia di filiali.

Il titolo Commerzbank sulla piazza di Francoforte sta cedendo oltre 3 punti percentuali.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Commerzbank in rosso nel 2020, pesano costi di ristrutturazione