Collisione in volo tra un caccia F35 e un aereo cisterna

(Teleborsa) – Terribile incidente tra aerei militari nei cieli al confine tra California e Arizona, che coinvolti un caccia F35B e un aereo cisterna KC-130J della Marina militare americana durante una operazione di rifornimento in volo.

I due velivoli sono entrati in collisione per cause che saranno oggetto di indagine. Il sofisticato F35B, caccia di quinta generazione del valore di 100 milioni di dollari e dotato di sistemi di pilotaggio e controllo avanzati, ha urtato la pancia del tanker, che arriva a contenere 30 tonnellate di carburante, danneggiandone il carrello e due motori.

Il caccia è precipitato esplodendo al contatto con il suolo, dopo che il pilota è riuscito a eiettarsi e restare praticamente incolume nel toccare terra con il paracadute. Indenni anche i membri d’equipaggio dell’aereo cisterna, che, dopo avere svuotato i serbatori, ha effettuato un atterraggio di emergenza in un campo di carote.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Collisione in volo tra un caccia F35 e un aereo cisterna