Coima Res sbarcherà in Borsa venerdì. L’IPO si chiude con successo

(Teleborsa) – Coima Res chiude finalmente l’IPO finalizzata allo sbarco in Borsa. La data di inizio delle negoziazioni delle azioni sul MTA è prevista per venerdì prossimo, 13 maggio 2016.

La società immobiliare di Manfredi Catella ha collocato 21,5 milioni di azioni presso investitori istituzionali italiani ed esteri, con un’ampia diversificazione geografica che comprende Italia, Europa, Regno Unito e Stati Uniti. In realtà, a fine aprile, l’offerta era stata ridotta rispetto all’ammontare iniziale 30 milioni di azioni, che includeva anche un collocamento di 3 milioni di titoli al pubblico indistinto.

Il prezzo di offerta è pari a 10 euro per azione. Il ricavato complessivo derivante dal collocamento è pari dunque a 215 milioni di euro. Ad esito del collocamento Istituzionale, la capitalizzazione della società, calcolata sulla base del corrispettivo dell’IPO, sarà pari a 360,1 milioni euro.

Il collocamento Istituzionale è stato coordinato e gestito da Mediobanca e Citigroup in qualità di Joint Global Coordinators, i quali agiscono, assieme a Kempen & Co, Banca IMI ed UniCredit anche come Joint Bookrunners.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coima Res sbarcherà in Borsa venerdì. L’IPO si chi...