Coesione: Gros-Pietro: “E’ carta vincente e fattore competitività”

(Teleborsa) – Le azioni UE per affrontare il cambiamento climatico e la gestione delle ingenti risorse rivenienti dal Next generation EU sono due aspetti urgenti da affrontare con la ripartenza post pandemia. Lo ha affermato Gian Maria Gros-Pietro, Presidente di Intesa Sanpaolo, aprendo la presentazione del rapporto “Coesione è Competizione. Nuove geografie della produzione del valore in Italia”, realizzato da Fondazione Symbola ed Unioncamere in collaborazione con la banca.

Gros-Pietro ha voluto citare il ruolo svolto dalla banca a sostegno dell’economia reale, affermando “gli italiani ci hanno affidato 1.200 miliardi di euro in diverse forme, deposito e risparmio amministrato, ma noi offriamo credito”. “Intesa Sanpaolo crede nel valore della vita di comunità – ha spiegato – sia essa di persone, di imprese, di Stati. In questa direzione vanno gli oltre 400 miliardi di euro di erogazioni a medio-lungo termine che la Banca destina a imprese e famiglie in ambiti strettamente collegati al Recovery plan, come transizione ecologica e digitale, infrastrutture, trasporti, progetti di rigenerazione urbana, a supporto del Piano nazionale di ripresa e resilienza”

Il Presidente di Intesa Sanpaolo, ricordando che il rapporto analizza le imprese coesive, ha affermato che “in questo particolare periodo, la collaborazione tra enti diversi ha portato risultati straordinari in campo economico, sociale e soprattutto della sanità”. La coesione fra imprese, con le persone che ci lavorano e con il territorio circostante – ha sottolineato – “è una carta vincente” e “permette alle imprese di essere più competitive e di avere un rapporto migliore con l’ambiente“.

Gros-Pietro ha fatto cenno anche ai crediti erogati da Intesa con il Fondo di impatto da 250 milioni, a favore di soggetti fragili come le mamme con figli e le PMI, a tassi bassissimi, indicando che “hanno performance eccellenti, perché aiutare i fragili dà loro la fiducia nella capacità di dare un contributo alla comunità”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coesione: Gros-Pietro: “E’ carta vincente e fattore compet...