CNH Industrial, utile netto adjusted 3° trimestre lievita a 496 milioni USD

(Teleborsa) – CNH Industrial riporta una solida performance nel terzo trimestre, che chiude con un utile netto adjusted pari a 496 milioni di dollari ed un risultato diluito per azione adjusted pari a 0,36 dollari, rispetto ai 156 milioni di utile netto adjusted e 0,11 dollari di EPS diluito adjusted del pari periodo del 2020.

Da segnalare che nei primi nove mesi del 2021, il risultato diluito per azione adjusted è stato pari a 1,10 dollari, superando tutte le performance annuali passate.

I Ricavi netti delle attività industriali nel terzo trimestre si portano a a 7.537 milioni di dollari, in crescita del 23%, con incrementi in tutti i segmenti in cui opera il gruppo. L’EBIT adjusted delle attività industriali sale a 469 milioni di dollari (in aumento di 231 milioni di dollari o di circa il 100% rispetto al dato dell’anno precedente).

L’EBIT adjusted della divisione Agriculture registra un forte aumento a 415 milioni di dollari, mentre l’EBIT adjusted èdel settore construction torna posituivo per 21 milioni di dollari e per il settore Commercial and Specialty Vehicles e Construction è positivo per 51 milioni di dollari. L’EBIT adjusted della divisione Powertrain si attesta a 44 milioni di dollari (60 milioni di dollari nel terzo trimestre 2020).

Free cash flow delle attività industriali negativo per 0,7 miliardi di dollari per effetto dell’assorbimento stagionale del capitale di
funzionamento, aggravato dalle interruzioni della catena logistico-produttiva nell’ultima parte del trimestre. Indebitamento totale pari a
23,7 miliardi di dollari al 30 settembre 2021 (26,1 miliardi di dollari al 31 dicembre 2020).

Quanto alla guidance, la società si aspetta che la domanda rimanga solida in tutte le aree geografiche e in tutti i segmenti e che il miglio andamento dei prezzi compensi, nell’ultima parte dell’anno, l’impatto crescente delle pressioni sulle materie prime e delle pressioni persistenti sui trasporti e sulla logistica. I target 2021 sono stati aggiornati: ricavi di vendita netti al livello inferiore delle prospettive precedenti (+24%-28% anno su anno); spese generali, amministrative e di vendita inferiori/uguali al 7,5% dei ricavi netti; Free cash flow positivo attorno a 1 miliardo di dollari; spese di ricerca e sviluppo e investimenti a circa 2 miliardi di dollari

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CNH Industrial, utile netto adjusted 3° trimestre lievita a 496 milio...