CNH Industrial, utile netto +285%. Atteso risultato 2018 in parte alta guidance

(Teleborsa) – Volano i profitti di CNH Industrial nel terzo trimestre. Il periodo si è chiuso con un utile netto di 231 milioni di dollari, o 0,16 dollari per azione, in crescita del 285% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il dato include un provento ante imposte di 30 milioni di dollari (23 milioni di dollari al netto delle imposte) derivante dal riversare a conto economico in circa 4,5 anni l’impatto positivo di 527 milioni di dollari relativo alla modifica di un piano healthcare a seguito del giudizio favorevole emesso dalla Corte Suprema degli Stati Uniti.

L’utile netto adjusted è invece pari a 222 milioni di dollari, comunque in deciso miglioramento rispetto ai 151 milioni messi a bilancio l’anno precedente.

L’Ebit adjusted si attesta a 321 milioni di dollari e segna un incremento del 24% mentre l’Ebitda adjusted è aumentata del 13% a 591 milioni di dollari.

Confermati gli obiettivi del 2018 che indicano ricavi netti a circa 28 miliardi di dollari e un risultato diluito per azione adjusted tra 0,67 e 0,71 dollari per azione. Alla luce dei risultati del terzo trimestre del 2018, le attese sono ora al limite superiore dell’intervallo, fa sapere il colosso dei mezzi da lavoro.

CNH Industrial, utile netto +285%. Atteso risultato 2018 in parte alta...