CNH Industrial, torna in utile nei 9 mesi e alza target ricavi

(Teleborsa) – CNH Industrial archivia i primi nove mesi dell’anno con un utile netto adjusted che si attesta a 353 milioni di dollari rispetto alla perdita di di 345 milioni del 2016. 

I ricavi salgono del 7,7% a oltre 19,2 miliardi contro i 17,8 di un anno prima. 

L’indebitamento netto industriale è pari a 2,6 miliardi di dollari al 30 settembre 2017, in crescita di 0,5 miliardi di dollari rispetto al 30 giugno 2017, per effetto del tipico incremento stagionale nel capitale di funzionamento netto.

Alla luce dei risultati, CNH alza i target 2017 in termini di ricavi e di risultato per azione. Per l’intero esercizio, la società prevede un giro d’affari tra 25 e 25,5 miliardi di dollari e un risultato netto per azione adjusted tra 0,44 e 0,46 dollari. 

A Piazza Affari, il titolo si muove con un prepotente rialzo mostrando una salita bruciante del 4,62% sui valori precedenti.

CNH Industrial, torna in utile nei 9 mesi e alza target ricavi