CNH Industrial conferma data assemblea e ritira proposta dividendo

(Teleborsa) – nei quali opera la Società conferma la data dell’Assemblea, che si terrà il 16 aprile 2020 ad Amsterdam, nei Paesi Bassi, garantendo adeguate misure per minimizzare eventuali rischi alla salute e con la partecipazione da remoto degli Amministratori esecutivi e non esecutivi.

La compagnia, che non si aspetta la partecipazione degli azionisti per via delle limitazioni alle adunanze e delle difficoltà per viaggi e spostamenti, si riserva la facoltà di rifiutare l’accesso fisico all’adunanza il giorno dell’assemblea, in osservanza alle disposizioni di salute e sicurezza, e raccomanda ai soci di procedere con sollecitudine a esprimere il loro voto in anticipo, via delega o online. Gli azionisti saranno comunque in grado di seguire l’Assemblea da remoto.

CNH ha poi deciso di ritirare dall’ordine del giorno la proposta di distribuire un dividendo quale misura precauzionale in considerazione delle sfide e delle incertezze associate a questa situazione. “La battaglia globale contro il COVID-19 – spiega – ha generato un impatto senza precedenti sulle attività economiche, anche nei mercati nei quali opera la società”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CNH Industrial conferma data assemblea e ritira proposta dividendo