CNH Industrial, acquisita quota minoritaria dell’azienda britannica Bennamann

(Teleborsa) – CNH Industrial ha acquisito una quota minoritaria di Bennamann, società britannica produttrice di tecnologie agricole nel settore dell’energia pulita, di cui diventerà partner strategico esclusivo nel campo delle tecnologie agricole.

La partnership, sottolinea CNH Industrial, “prosegue l’impegno della società nell’investire in tecnologie sostenibili che incrementano la produttività, offrendo agli agricoltori benefici concreti”, oltre che ridurre le emissioni generate dalle loro attività.

Bennamann mette a punto soluzioni che sta massimizzano l’utilizzo di risorse energetiche rinnovabili di origine locale in combinazione con rifiuti di origine animale per fornire l’energia necessaria all’azienda agricola, consentendo agli agricoltori di diventare “energeticamente indipendenti” dai combustibili fossili e ridurre di conseguenza i costi operativi.

Queste soluzioni sono scalabili e mirate a ridurre le spese iniziali in conto capitale, rendendo il sistema più accessibile alle aziende agricole di dimensioni medio-piccole. Inoltre, CNH Industrial sta collaborando con Bennamann nel campo dei carburanti alternativi per i macchinari agricoli.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CNH Industrial, acquisita quota minoritaria dell’azienda britann...