CNH, FPT Industrial è un partner chiave nei progetti di mobilità sostenibile dell’UE

(Teleborsa) – FPT Industrial, brand globale per i powertrain del Gruppo CNH Industrial, è capofila nella ricerca di carburanti alternativi. L’impegno del brand per fornire soluzioni innovative per motori a basse emissioni è dimostrato dal suo sostegno a due progetti europei per la sostenibilità.

Il progetto LONGRUN, che concerne motopropulsori efficienti ed ecologici per camion e pullman a lunga percorrenza, fa parte del programma di innovazione Horizon 2020 dell’Unione Europea, che riunisce 30 partner di 13 paesi europei, tra cui il marchio gemello IVECO, brand del Gruppo per i veicoli commerciali. L’ambizioso obiettivo dell’iniziativa LONGRUN è la riduzione delle emissioni inquinanti e dei consumi di carburante nel settore dei trasporti a lungo raggio. I partner svilupperanno otto unità dimostrative (tre motori, una trasmissione ibrida, due pullman e tre veicoli commerciali) in modo da accelerare la transizione dai combustibili fossili a quelli rinnovabili ed ottenere un risparmio energetico del 10%, il 10% in meno di emissioni di CO2, il 30% in meno di emissioni allo scarico (NOx, CO e altri) e un massimo rendimento termico del 50%.

Il progetto IMPERIUM , che riguarda l’implementazione del controllo del motopropulsore per emissioni e consumi reali economici e puliti, vede impegnate FPT Industrial e IVECO, in consorzio con i principali produttori europei di veicoli commerciali e motori, fornitori di
sistemi e servizi, istituti universitari e centri di ricerca. La finalità del progetto, sotto l’egida della Commissione Europea e della European Green Vehicles Initiative (EGVI), è fornire veicoli e sistemi di mobilità a basso impatto ambientale. Il consorzio IMPERIUM è responsabile del 45% dei veicoli pesanti prodotti nell’UE. L’obiettivo principale del progetto è quello di ottenere una riduzione del 20% del consumo di carburante (diesel e urea), con conseguenti riduzioni di CO2 rispetto ai veicoli modello anno 2014.I componenti di nuova concezione sono stati prima convalidati su varie piattaforme come Hardware in the Loop (HiL), banchi prova
motore e camion dimostrativi, incluso uno Stralis IVECO motorizzato FPT Industrial, e quindi ulteriormente integrati in questo ambiente per la valutazione del loro impatto sull’intero sistema.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CNH, FPT Industrial è un partner chiave nei progetti di mobilità sos...