CNEL, attivate collaborazioni con ANAC e Università Cattolica

(Teleborsa) – Il Consiglio Nazionale dell’Economia e del Lavoro (CNEL) ha attivato oggi una serie di collaborazioni con importanti organismi esterni, tra le quali quella con ANAC sul codice unico dei contratti collettivi e con l’Università Cattolica per il monitoraggio del PNRR. È quanto ha deliberato nella seduta odierna l’assemblea del CNEL, riunita sotto la presidenza del presidente Tiziano Treu alla presenza del segretario generale Paolo Peluffo.

Durante i lavori, inoltre, sono stati approvati il Documento di Osservazioni e Proposte per la prossima audizione sull’indagine conoscitiva avviata dal Parlamento sui temi della riforma dell’IRPEF e il bilancio sociale del CNEL. Tra gli altri punti all’ordine del giorno, sono state presentate le linee generali di indirizzo del presidente ed è stato discusso lo stato di avanzamento dei lavori sugli stress test.

Sulla proposta di iniziativa legislativa in materia di accesso programmato alle università, l’assemblea avviato la discussione e ha dato mandato alle commissioni di avviare l’istruttoria. Infine, è stata svolta l’informativa all’assemblea sulle segnalazioni periodiche della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento politiche europee – Servizio informative parlamentari e Corte di giustizia UE – ai sensi degli articoli 6, 24, 26 e 28 della legge n. 234/2012, concernenti atti dell’Unione Europea.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CNEL, attivate collaborazioni con ANAC e Università Cattolica