Clima, evidente il surriscaldamento del pianeta: anche l’Italia ha la febbre

(Teleborsa) – E’ evidente ormai a tutti la tendenza al surriscaldamento globale, che coinvolge anche il nostro Paese. “Il mondo si è fermato sull’orlo del precipizio”, ha affermato il presidente della Coldiretti Roberto Moncalvo nel commentare il testo dell’accordo alla conferenza ONU sul clima di Parigi, segnalando che “il 2015 si appresta a conquistare il primo posto degli anni più caldi di sempre, alla testa di una classifica che vede peraltro tutti e dieci gli anni più caldi della storia successivi al 2000”.

Nel 2015 i mesi di febbraio, marzo, maggio, giugno, luglio, agosto, settembre e ottobre hanno infatti fatto registrare il record nella temperatura media sulla superficie della terra e degli oceani, secondo le elaborazioni Coldiretti sulla banca dati Noaa, il National Climatic Data Centre che rileva le temperature sul pianeta dal 1880. Mancano ancora il dato ufficiale mondiale di novembre che tuttavia negli Stati Uniti è stato il più bollente di sempre e quello di dicembre.
Secondo quanto rilevato dall’associazione degli imprenditori agricoli, il 2015 molto probabilmente supererà quindi il 2014, che è stato fino ad ora in testa alla classifica degli anni con la temperatura più elevata davanti al 2010 che è seguito dal 2005 e dal 1998 e poi a pari merito dal 2013 e dal 2003 e a seguire il 2002, il 2006 e il 2009.

Fa caldo anche in Italia, dove le anomalie dell’autunno sono facilmente percepibili in questi giorni, dopo una estate 2015 che si è classificata al terzo posto delle più calde di sempre. Peraltro il 2014 è stato l’anno più caldo da quando esistono i rilevamenti climatici per l’Italia nel 1880, secondo le elaborazioni Coldiretti su dati Isac Cnr. L’anno scorso si è registrata una temperatura superiore di 1,45 gradi rispetto alla media, ma che l’Italia abbia la febbre è confermato dal fatto che anche nella Penisola ben nove dei dieci anni più caldi sono successivi al 2000. Dopo il 2014 ci sono il 2003, 2007, 2012, 2001, poi il 1994, 2009, 2011, 2000, 2008.

Clima, evidente il surriscaldamento del pianeta: anche l’Italia ...