Clabo si rafforza nel settore degli arredi per il dolciario: acquista Orfeo

(Teleborsa) – Clabo in vena di shopping. L’azienda attiva nel settore degli arredi per la ristorazione ha raggiunto in data odierna un accordo con il Tribunale Fallimentare di Ancona per l’acquisto del ramo di azienda operativo di Orfeo s.r.l., azienda in concordato (ex Bocchi ni s.p.a.) con sede a Monsano, operante nell’ambito degli arredi completi “custom made” per gelaterie e pasticcerie e proprietaria del marchio Bocchini (che l’acquirente potrà utilizzare sin d’ora in qualità di licenziatario).

Il prezzo verrà pagato per 320.000 euro entro il 31/12/2017, per 330.000 entro il 30/06/2018 e per 400.000 entro il 31/1/2019. A questo valore di complessivi 1.050.000 potrebbe aggiungersi l’accollo della quota del TFR fino ad un valore massimo di 250.000 da corrispondersi in una unica soluzione il 20/2/2019.

L’accordo prevede anche l’acquisto della controllata tedesca, attiva nella distribuzione dei prodotti a marchio Bocchini in Germania ed Austria, per un controvalore di Euro 0,2 milioni.

Brilla il titolo a Piazza Affari: +4,44%.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Clabo si rafforza nel settore degli arredi per il dolciario: acquista ...