Clabo, raggiunto accordo per fornitura di vetrine a Starbucks Asia

(Teleborsa) – Corre alla borsa di Milano il titolo di Clabo. Le azioni dell’azienda che si occupa di vetrine espositive professionali per gelaterie, pasticcerie, bar, caffetterie e hotel avanza del 6,66%. A dare una una spinta agli acquisti, l’annuncio che Clabo ha messo a punto i dettagli della collaborazione con Starbucks Asia.

Dal 25 al 28 agosto Clabo ha partecipato al “2018 Barista Regional Area Championship & Functional Forum” organizzato ad Ho Chi Minh City da Starbucks, la più grande catena di caffetterie al mondo con oltre 35 mila punti vendita, dei quali 8.000 solo in Asia che risulta anche essere la regione del mondo con i tassi di crescita delle nuove aperture più elevato. Il Forum è stato l’occasione per arrivare alla collaborazione tra la società italiana e la filiale asiatica di quella americana. Clabo ha infatti sviluppato 4 modelli di vetrine con 2 varianti per ciascun modello per un totale di 8 versioni.

La commercializzazione inizierà entro il prossimo mese di novembre ed il valore dell’accordo dovrebbe aggirarsi attorno agli 1,5 milioni di dollari.

Il Presidente di Clabo, Pierluigi Bocchini, ha così dichiarato: “Lo sviluppo del rapporto con Starbucks ha avuto una gestazione di ben 18 mesi, ma alla fine siamo riusciti a trovare un accordo di grande soddisfazione per entrambe le parti il cui valore per Clabo Easy Best, a regime, potrebbe raggiungere gli 1,5 milioni di dollari annui. Ora speriamo di poter estendere la collaborazione anche in altre aree del mondo, anche se la regione asiatica è di gran lunga quella con i tassi di nuove aperture maggiore”.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Clabo, raggiunto accordo per fornitura di vetrine a Starbucks Asi...