Clabo, Assemblea dà via libera ad aumento di capitale per 4,9 milioni

(Teleborsa) – Via libera dall’Assemblea di Clabo alla proposta dell’aumento di capitale sociale a pagamento e in forma scindibile, da liberarsi in danaro, per complessivimassimi 4,9 milioni di euro, comprensivi di sovrapprezzo. L’aumento avverrà mediante emissione di massime n. 2.041.666 azioni ordinarie senza indicazione del valore nominale, da offrire in opzione a tutti i soci di Clabo, da eseguirsi entro il 31 luglio 2019 (“Aumento in Opzione”), l’emissione di massimi n. 2.041.666 nuovi warrant denominati Warrant Clabo 2018-2021 che verranno assegnati gratuitamente ai sottoscrittori dell’Aumento in Opzione nel rapporto di un warrant per ogni azione sottoscritta nonché l’aumento del capitale sociale a pagamento.

Il prezzo di sottoscrizione delle azioni di nuova emissione rivenienti dall’Aumento in Opzione è stato fissato a 2,4 euro per ciascuna azione, applicando, secondo le prassi di mercato per operazioni similari, uno sconto pari al 4% rispetto al prezzo ufficiale delle azioni della Società rilevato in data odierna corrispondente ad uno sconto pari al 21% rispetto al prezzo medio ufficiale degli ultimi sei mesi ed al 23% rispetto al prezzo medio ufficiale degli ultimi 12 mesi. E’ previsto che l’Aumento in Opzione prenda il via entro la fine del mese di ottobre.

Clabo, Assemblea dà via libera ad aumento di capitale per 4,9 mi...