Città sostenibile, Bosch e Wind Tre lanciano “Hack&Go!”

(Teleborsa) – Individuare soluzioni innovative per le città sostenibili. Questa la sfida che dovranno affrontare i giovani studenti universitari appassionati di nuove tecnologie che parteciperanno a “Hack&Go!”, l’hackathon lanciato da Bosch e Wind Tre, in collaborazione con Fondazione Triulza e con Concept Reply, dedicato ai temi del 5G, dell’loT e della Smart Mobility.

L’iniziativa, che si svolgerà il 22 e 23 aprile 2020, è stata presentata dalle aziende promotrici durante la prima edizione di Social Innovation Campus, presso Mind – Milano Innovation District. L’hackathon e’ rivolto agli studenti iscritti agli atenei che fanno parte del Comitato Scientifico della Social Innovation Academy di Fondazione Triulza e alla Luiss.

EFFICIENZA, INNOVAZIONE E SOSTENIBILITA’ – I giovani talenti selezionati, divisi in piccoli team e coadiuvati da esperti di Bosch, Wind Tre, Concept Reply e Fondazione Triulza, avranno l’opportunità di sviluppare soluzioni, strategie e prodotti in grado di rispondere, in modo efficiente e sostenibile, alle sfide del futuro. L’obiettivo è individuare soluzioni per migliorare significativamente la qualità della vita nelle città, in termini di mobilità intelligente, maggiore comodità, più sicurezza e diversi altri servizi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Città sostenibile, Bosch e Wind Tre lanciano “Hack&Go!&#822...