Citigroup in difficoltà insieme al comparto finanziario

(Teleborsa) – Aggressivo ribasso per il colosso bancario, che passa di mano in perdita del 6,74% dopo aver chiuso il quarto trimestre con un utile di 3,34 miliardi di dollari e un fatturato di 18,5 miliardi. 

La tendenza ad una settimana di Citigroup è più fiacca rispetto all’andamento dello S&P 100. Tale cedimento potrebbe innescare opportunità di vendita del titolo da parte del mercato.

Il quadro tecnico di Citigroup suggerisce un’estensione della linea ribassista verso il pavimento a 41,73 dollari USA con tetto rappresentato dall’area 43,33. Le previsioni sono per un prolungamento della fase negativa al test di nuovi minimi individuati a quota 41,12.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Citigroup in difficoltà insieme al comparto finanziario