Cisco e Hyundai insieme per sviluppare auto iper-connesse

(Teleborsa) – Debole la giornata per Cisco che passa di mano con un calo dello 0,48%.

Il titolo non sembra beneficiare del nuovo accordo stretto con Hyundai sull’auto iper-connessa.

La coreana Hyundai ha stretto un accordo di collaborazione con il colosso tecnologico Cisco per sviluppare la prossima generazione di auto iper-connesse. L’intesa è stata annunciata in occasione del Consumer Electronics Show (CES), la più grande fiera mondiale della tecnologia che si tiene ogni anno a Las Vegas.

Hyundai presenterà questa nuova rete di bordo nei suoi veicoli premium 2019.

Tecnicamente il titolo di Cisco è in una fase di rafforzamento con area di resistenza vista a 39,91 dollari USA, mentre il supporto più immediato si intravede a 39,57. A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all’insegna del toro con resistenza vista a quota 40,25.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.

(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

Cisco e Hyundai insieme per sviluppare auto iper-connesse
Cisco e Hyundai insieme per sviluppare auto iper-connesse