Circle, continua espansione nell’area MED con nuovo progetto fra i porti di Casablanca e della Spezia

(Teleborsa) – Circle annuncia l’avvio e l’implementazione di un “International Fast and Secure Trade Lane” (IFSTL) tra il porto della Spezia e quello di Casablanca, coinvolgendo AdSP del Mar Ligure Orientale, Agence Nationa-le des Ports (ANP), Terminal del Golfo (TDG), Tarros e Terminal San Giorgio (TSG), oltre che al Terminal di Casablanca e Tarros Maroc. Il progetto sarà coordinato tecnicamente da Circle.

I principali passaggi migliorativi del progetto riguardano: Digitalizzazione complessiva del sistema logistico; Riduzione dei tempi all’interno dei terminal; Tracciabililtà in tempo reale delle merci interessate e velocizzazione dei processi doganali.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Circle, continua espansione nell’area MED con nuovo progetto fra...