Circle, conferma operatività aziendale dopo nuovo Dpcm

(Teleborsa) – Circle, in ottemperanza al Decreto emesso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri il 22 marzo 2020 recante ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 23 febbraio 2020, n. 6, in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, conferma la “piena operatività del Gruppo e rende noto che le proprie attività ricadono tra quelle a supporto dei settori strategici e pertanto tra le eccezioni rispetto alle attività industriali sospese”.

La piena operatività del Gruppo – continua Circle in una nota – è peraltro resa possibile grazie all’implementazione, a tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori, di modalità di lavoro in smart working al 100% a partire dal 23 marzo scorso. Tale modalità è da sempre attiva in azienda in virtù del modello di business incentrato sulla digitalizzazione e di un’organizzazione aziendale che prevede spazi di lavoro agile per il Personale.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Circle, conferma operatività aziendale dopo nuovo Dpcm