CIR sale al 62,7% di KOS, accordo con Ardian, titolo brilla

(Teleborsa) – Effervescente la holding italiana, che scambia con una performance decisamente positiva del 2,52%.

Driver principale del rialzo è la notizia giunta, prima dell’avvio del mercato, della sigla di un accordo tra CIR, F2i e Ardian che prevede l’acquisto da quest’ultima per 292 milioni del 46,7% di KOS, società del gruppo CIR tra i principali operatori nazionali del settore socio-sanitario.

In base all’accordo, F2i deterrà il 37,3% della società e CIR salirà dal 51,3% al 62,7% di KOS.
 
Su base settimanale, il trend del titolo CIR è più solido rispetto a quello del FTSE Italia Mid Cap. Al momento, quindi, l’appeal degli investitori è rivolto con più decisione a CIR rispetto all’indice di riferimento.

Lo status tecnico della holding di partecipazioni industriali è in rafforzamento nel breve periodo, con area di resistenza vista a 0,9837 Euro, mentre il primo supporto è stimato a 0,9607. Le implicazioni tecniche propendono per un ampliamento della performance in senso rialzista, con resistenza vista a quota 1,007.

Le indicazioni non costituiscono invito al trading.
(A cura dell’Ufficio Studi Teleborsa)

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CIR sale al 62,7% di KOS, accordo con Ardian, titolo brilla