Cir lancia OPA volontaria parziale su 12% capitale

(Teleborsa) – Il CdA di Cir ha deliberato all’unanimità di promuovere un’offerta pubblica di acquisto (OPA) volontaria parziale su massime n. 156.862.745 sue azioni, pari al 12,282% del capitale, a un prezzo unitario di 0,51 euro.

L’Offerta – spiega Cir in una nota – è rivolta indistintamente a tutti i portatori di azioni Cir e non ha ad oggetto le n. 26.708.861 azioni proprie attualmente detenute dalla società, pari al 2,091% del capitale, che sono pertanto escluse dall’Offerta. Le azioni acquistate da Cir nell’ambito dell’Offerta non saranno oggetto di annullamento.

Il corrispettivo offerto incorpora un premio del 2,78% rispetto al prezzo ufficiale delle azioni ordinarie Cir registrato in data 7 maggio 2021, nonché un premio del 7,10%, 5,76%, 9,49%, 17,68% rispetto alla media ponderata dei prezzi ufficiali delle azioni Cir rispettivamente nei periodi a 1 mese, 3 mesi, 6 mesi e 12 mesi anteriori.
Cir ha deciso di lanciare l’OPA sulle azioni proprie poiché “dispone da anni di una consistente posizione di liquidità, ha proceduto nel 2020 alla cessione di una delle partecipazioni di controllo, che ha, da un lato, incrementato significativamente la liquidità, dall’altro ridotto i settori in cui è presente e le relative potenziali opportunità di investimento”. Inoltre “la società dispone di liquidità in eccesso rispetto ai programmi di investimento di breve e medio termine, e dispone di un importo significativo, e comunque sufficiente ai fini dell’operazione in fase di analisi, di riserve distribuibili”.

L’offerta – conclude Cir – “consentirebbe agli azionisti che intendessero aderirvi di beneficiare, a parità’ di trattamento per tutti, di una temporanea maggiore liquidità del proprio investimento a un prezzo certo, che incorporerebbe un premio rispetto alla media dei prezzi del titolo degli ultimi mesi”.

Cir depositerà entro 20 giorni il prospetto alla Consob.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cir lancia OPA volontaria parziale su 12% capitale