Cipro, BEI mette sul piatto 35 milioni di euro per progetto infrastrutture

(Teleborsa) – La Banca europea per gli investimenti (BEI) ha approvato il primo progetto di infrastruttura a Cipro nell’ambito del Fondo europeo per gli investimenti strategici (FEIS), al centro del piano di investimenti per l’Europa.

La BEI fornirà 35 milioni di euro all’organizzazione cipriota per lo stoccaggio e la gestione delle scorte petrolifere (COSMOS) per costruire un deposito di proprietà privata di 210mila tonnellate. 

Il progetto sostenuto dal Piano Juncker si concentrerà sul miglioramento dell’efficienza energetica e migliorerà la sicurezza energetica di Cipro aumentando la quantità di riserve petrolifere detenute nel Paese.

Il vicepresidente della Commissione UE Jyrki Katainen, responsabile per il lavoro, la crescita, gli investimenti e la competitività, ha commentato: “La Strategia dell’Unione Energia dell’UE mira a rendere l’energia più sicura e conveniente. Questo primo progetto EFSI a Cipro con COSMOS ci aiuterà raggiungere questi obiettivi e a incoraggiare ancora di più sviluppatori di progetti per continuare a stimolare la crescita e creare posti di lavoro “.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cipro, BEI mette sul piatto 35 milioni di euro per progetto infrastrut...