Cina, Yi Gang: Pechino non seguirà orme altre banche centrali

(Teleborsa) – Il governatore della banca centrale cinese, Yi Gang ha ridimensionato le aspettative di ulteriori stimoli monetari.

La Banca popolare cinese non intende inseguire le altre banche centrali, non ne ha bisogno, ha affermato il banchiere spiegando che servono invece maggiori investimenti per riavviare l’economia.

Il banchiere ha spiegato che per la Cina non c’è fretta di mettere in atto operazioni di allentamento significativo delle politiche monetarie, ma ha aggiunto di aver in mano numerose opzioni per sostenere la crescita del Paese. Durante un briefing a Pechino, in vista del settantesimo anniversario della Repubblica Popolare, Yi Gang ha voluto così placare le voci insistenti di un taglio dei tassi entro fine settembre.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina, Yi Gang: Pechino non seguirà orme altre banche centrali