Cina, profitti imprese in caduta libera a marzo

(Teleborsa) – Le imprese industriali cinesi, a marzo, hanno continuato a sentire pesantemente gli effetti dell’epidemia di Covid-19, che da quel mese è “espatriata” nel resto del mondo.

In base alle rilevazioni del national Bureau of Statistics, i profitti delle imprese industriali a marzo hanno registrato un crollo del 34,8% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente, dopo il -6,3% registrato a febbraio.

Nei primi tre mesi dell’anno (gennaio-marzo) si registra un calo di oltre un terzo (-36,7%) dei profitti, in particolar modo nel settore energetico (petrolio e gas) ed in quello dell’auto.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina, profitti imprese in caduta libera a marzo