Cina, profitti imprese di nuovo in crescita a novembre

(Teleborsa) – Tornano a crescere i profitti delle imprese cinesi. Secondo gli ultimi dati del National Bureau of Statistics, a Novembre, gli utili delle aziende sono aumentati del 5,4% a 593,9 miliardi di yuan (circa 76,3 miliardi di euro), dopo aver riportato un forte calo del 9,9% ad ottobre.

Da inizio anno si registra così un calo del 2,1% a fronte del -2,9% indicato in precedenza. A zavorrare gli utili hanno concorso le partecipate statali, che in 11 mesi hanno accusato un calo dei profitti dell’11,2%. Le imprese private invece hanno messo a segno un aumento del 6,5%.

Secondo un’analisi della banca d’affari ING, la crescita più alta dei profitti è stata registrata dal settore metallurgico (+171%), ma la fetta più alta di utili è quella dei settori computer, telecomunicazioni ed elettronica con 10.200 miliardi di yuan di utili operativi cumulati nel periodo gennaio-novembre. L’abbattimento dei dazi sulle importazioni – si sottolinea – potrebbe ulteriormente sostenere la crescita degli utili.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina, profitti imprese di nuovo in crescita a novembre