Cina, prezzi consumo e prezzi produzione in frenata a novembre

(Teleborsa) – Rallenta oltre le attese a novembre l’inflazione in Cina.

Secondo i dati del National Bureau of Statistics, nel mese in esame i prezzi al consumo sono saliti dell’1,7% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente dopo il +1,9% segnato a ottobre.

Il dato è al di sotto del consensus che aveva previsto un’accelerazione dell’1,8%.

Su base mensile non si sono registrate variazioni dopo il +0,1% di ottobre.

A frenare l’inflazione, che il Governo vorrebbe poco al di sotto del 3%, la caduta dei prezzi dei cibi per il decimo mese consecutivo.

In frenata anche i prezzi alla produzione: sempre a novembre sono infatti saliti del 5,8% su base annua (+6,9% a ottobre) e dello 0,5% su base mensile (+0,7% il mese precedente).

Cina, prezzi consumo e prezzi produzione in frenata a novembre