Cina, PMI stabile ma sotto attese

(Teleborsa) – Si conferma sui livelli del mese precedente la manifattura cinese.

A maggio il PMI manifatturiero elaborato da Caixin/Markit è rimasto stabile a quota 51,1 punti come nel mese precedente. Il dato risulta inferiore alle attese degli analisti che avevano stimato una crescita fino a 51,3 punti. 

Nella giornata di ieri il governo di Pechino aveva rilasciato il dato ufficiale sul PMI, attestato a 51,9 punti, superiore di 0,8 punti rispetto a quanto rilevato da Markit.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina, PMI stabile ma sotto attese