Cina, PMI manifatturiero in calo a luglio

(Teleborsa) – Rallenta a luglio l’attività industriale cinese. Il PMI manifatturiero elaborato da Caixin e Markit è sceso a 50,8 rispetto ai 51 di giugno, il livello più basso degli ultimi otto mesi.

Il dato – che resta comunque al di sopra di 50, ossia la soglia che separa l’espansione dalla contrazione – è leggermente inferiore alle attese degli analisti che erano per 58,9 punti.

Da rilevare il calo dei nuovi ordini al ritmo più veloce degli ultimi 25 mesi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cina, PMI manifatturiero in calo a luglio